NY Sinner Series News

Se siete miei lettori assidui, mi conoscete abbastanza da sapere che non indoro le pillole… quindi non userò molti giri di parole per dirvi che le peccatrici newyorkesi non saranno a breve sui vostri e-reader o nelle vostre librerie, ma io sto lavorando per Voi e non vi ringrazierò mai abbastanza per la vostra costante pazienza.
Grazie, sul serio…

Ricapitolando…

Olyvia è la penna dissacrante del gruppo.

Kathleen è meglio conosciuta come “Lo Squalo del Brent”.

Luise è un’attrice di Broadway e figlia d’arte di una delle coppie più amate di Hollywood.

Grace è la event planner con sogni principeschi e un ricordo malefico che la perseguita.

Cassandra è docente della C.I.A. (Culinary Institute of America) e critico gastronomico.

Sophie è medico a indirizzo sportivo (e si chiama come un uragano…), non dico altro.

Cheryl è la blogger di moda.

Avete conosciuto la dolcissima Olyvia e il suo bizzarro alter ego “Lady O”; in seconda battuta avete fatto il tifo per Kathleen, affinché giustizia fosse fatta.

Ma sappiate che Miss Pride (Luise) e Miss Sloth (Grace), sono concluse.

Non posso dirvi molto, ma fremo d’impazienza… quindi vi darò un assaggio:

Miss Pride #3

Luise Patterson è nata da una delle coppie più amate di Hollywood, proprio quando stavano per spiccare il volo. Il fratello della madre e la moglie si offrono di ospitare la bambina nella loro tenuta in Toscana per i tre mesi estivi.
Qui conosce Leone Adalberti con cui si crea un’amicizia fraterna… un’amicizia che si trasforma in qualcosa di molto più potente estate dopo estate, anno dopo anno.
Ma si sa… il destino ha moltissima fantasia: nuovi incontri, nuovi percorsi, nuovi possibili futuri, specialmente per loro che vengono da due mondi così distanti da sembrare apparentemente inavvicinabili.

Leone e Luise hanno una storia forte e travagliata, ricca dei simbolismi che la natura ci dona quotidianamente, la forza stessa del loro amore richiama la potenza, la pazienza e il coraggio di una pianta che spunta dall’asfalto.

Mi hanno insegnato che ci si può perdere infinite volte, ma due anime gemelle si ritrovano sempre.

«Ci vuole coraggio per amare e io lo stavo cercando per chiamarti.»

«Voglio essere io il tuo coraggio, Luise.»

 

Miss Sloth #4

Grace è maniaca compulsiva dell’ordine e dell’igiene.
Philip è un surfista – apparentemente – scapestrato.
In comune hanno solo l’appartamento nel CosmoPalace… o forse no?
Due persone che nascondono dei traumi dietro ad apparenze che iniziano ad andare strette, perché i segreti sono fardelli pesanti da portare, ma lo è anche la sofferenza delle persone che si ama.

Grace mi ha insegnato che concentrarsi sugli errori commessi equivale ad arenarsi nel passato.
Philip sorride alla vita e ama con lo stesso slancio con cui cavalca la sua onda perfetta.

Mi avete fatto penare, ragazzi, ma ne è valsa la pena.

Miss Gluttuny #5,

alias Cassandra Phillips ha una famiglia normale, le amiche che la sostengono, un lavoro che adora e uno pseudonimo con cui uccide l’ego dei migliori chef stellati.
Ma gli uomini meschini e vili sono davvero bravi a tendere trappole invisibili anche alle donne più emancipate.
Sto già soffrendo parecchio…

2 pensieri su “NY Sinner Series News”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *